Roma agli ottavi tra i fischi

Roma agli ottavi tra i fischi

Roma agli ottavi tra i fischi Champions League

La Roma si è qualificata agli ottavi di finale di Champions League pareggiando 0-0 all’Olimpico contro il Bate Borisov. Un risultato positivo solo grazie alle parate di Wojciech Szczęsny, una prestazione che ancora una volta non è piaciuta ai pochi tifosi presenti allo stadio, che hanno fischiato la squadra di Rudi Garcia.
Nell’altra partita del girone, Bayer Leverkusen e Barcellona hanno pareggiato 1-1, un risultato che consente ai tedeschi di partecipare all’Europa League, mentre il Bate Borisov è stato eliminato.

Precedente Perché Leila in Star Wars non usa la Forza Successivo Ho tradito la mia ragazza con la sorella 19enne